PLASTIFICAZIONE

La plastificazione  è il processo di accoppiamento tra carta o cartoncino con una pellicola trasparente, metallizzata o colorata, grazie al quale la carta assume maggiore resistenza e lucentezza. La plastificazione può essere applicata su tutti i prodotti di stampa conferendo un aspetto professionale, elegante e durevole nel tempo.

Plastificazione

DRY

In questa lavorazione si applicano Film pre-incollati senza solvente, il quale viene eliminato grazie al calore del macchinario. I tempi di lavorazione sono molto rapidi ed il risultato che si ha è brillante ed è ideale per basse tirature.

F.TO dal 25×35 al 120×160

WET ACQUA

Questo metodo di plastificazione viene usato per l’accoppiamento di carta o cartone con un Film wet per mezzo di un collante umido. Grazie ai collanti idonei per gli alimenti è possibile oltre i normali impieghi tradizionali, anche nel settore del packaging alimentare ed ecosostenibile. La stabilizzazione termica e i pre-trattamenti rendono possibile un ulteriore lavorazione con un elevato standard qualitativo.

F.TO dal 25×35 al 120×160

Plastificazione Wet
Plastificazione Wet

WET ACQUA

Questo metodo di plastificazione viene usato per l’accoppiamento di carta o cartone con un Film wet per mezzo di un collante umido. Grazie ai collanti idonei per gli alimenti è possibile oltre i normali impieghi tradizionali, anche nel settore del packaging alimentare ed ecosostenibile. La stabilizzazione termica e i pre-trattamenti rendono possibile un ulteriore lavorazione con un elevato standard qualitativo.

F.TO dal 25×35 al 120×160

Plastificazione

WET SOLVENTLESS

E’ una lavorazione molto particolare poiché va a togliere  l’inquinamento dei materiali grazie all’eliminazione dei solventi nella colla, prima di accoppiare la carta con la pellicola o film, lasciando il materiale finale privo di residui solventi. Ideale per i prodotti rivolti all’infanzia e al settore alimentare.

F.TO dal 25×35 al 100×140