PET PCR: Il Poliestere “Virtuoso” per un’Industria Sostenibile

 

L’uso della plastica è cruciale in molte industrie, ma la sua gestione responsabile è oggetto di dibattito sempre più acceso.
Un tema di grande rilevanza è la necessità di prevenire l’inquinamento ambientale, promuovendo un’economia circolare in cui la plastica sia riciclata e riutilizzata come materia prima. In Verniplast, crediamo fermamente che questa sia una soluzione virtuosa alla quale vogliamo contribuire attivamente.

Oggi siamo lieti di presentare la nostra linea di soluzioni WET in poliestere riciclato (PET PCR), sia trasparente che metallizzato, che offre vantaggi significativi. Il termine “PCR” sta per “post-consumer recycled” e si riferisce alla plastica riciclata da rifiuti post-consumo. Questi materiali mantengono le stesse proprietà fisiche, meccaniche e di lavorazione delle plastiche tradizionali, ma con un impatto ambientale notevolmente ridotto.

Le plastiche PCR derivano da rifiuti domestici, come bottiglie di plastica per bevande, che vengono riutilizzate anziché essere scartate come rifiuti industriali. La nostra gamma di PET PCR si distingue per la sua elevata percentuale di materiale riciclato, pari o superiore al 90% del totale.Queste soluzioni offrono un’alternativa sostenibile ai prodotti convenzionali a base di PET, senza compromettere la qualità o le prestazioni. Rappresentano un passo significativo verso la gestione responsabile dei rifiuti plastici, un obiettivo che possiamo raggiungere solo lavorando insieme con consapevolezza e impegno.


Scegliere il PET PCR significa abbracciare un futuro più sostenibile per l’industria e per l’ambiente. Un piccolo passo per le aziende, un grande passo per il pianeta.